Mostra "Tamara de Lempicka"

Data evento: 
Mer, 15/04/2015 - da 16:30 a 18:00
Categoria evento: 

Tamara de Lempicka (1898- 1980) l'artista della trasgressione, della sensualità e del glamour in mostra a Palazzo Chiablese di Torino, tra entusiasmo e polemiche che ci lasciano con il fiato sospeso.
 
Tamara De Lempicka non è un'artista che si conosce sui libri scolastici di Storia dell'Arte. Ci si avvicina a volte per caso, affascinati dalla carica di sensualità che emanano i suoi dipinti: il cromatismo caldo e deciso e il disegno opulento e morbido donano ai soggetti, per lo più femminili un fascino proibito. Tamara De Lempicka a Torino in arrivo il 19 marzo a Palazzo Chiablese sarà la protagonista della mostra. Saranno 100 le opere esposte nelle sale del palazzo ed allestite secondo un percorso di tipo tematico: I mondi di Tamara, Natura morta, Devozione, Ritratti, Nudo, Moda, che ci porteranno ad approfondire diversi aspetti della vita e della produzione pittorica dell'artista polacca. In esposizione potrete trovare anche fotografie di Brassai, la ricostruzione dell' allestimento della mostra del '33 a New York, filmati dell'epoca, le opere che l'hanno ispirata e sue illustrazioni di moda. Moderna e glamour Tamara De Lempicka riversa le atmosfere del ceto a cui apparteneva nelle sue opere, riuscendo a distogliere l'attenzione di chi osserva dal rigore stilistico con cui si accostava alla pittura. La disciplina così ben nascosta nelle sembianze dei numerosi ritratti come il Ritratto di Madame G (1930), La Vergine blu (1934) o ancor di più nel nudo in scorcio de La bella Rafaëla (1927), hanno generato oggi non poche polemiche. Dietro i suoi soggetti aristocratici, le bambine bionde con i boccoli e i funzionari imbellettati, Tamara De Lempicka riversa i suoi studi più meticolosi: gli anni al Louvre intenta a copiare teste e mani, i viaggi in Italia per conoscere l'arte di Botticelli e Antonello da Messina e l'arte classica; ma c'è anche la vicinanza agli insegnamenti del contemporaneo Andrè Lohte, scultore francese da cui Tamara assorbe la solidità della composizione, l'attenzione all'accostamento cromatico e alla linea decorativa, non solo dell'Art Decò e al futurismo.
La visita sarà accompagnata da guida per il gruppo.
Mercoledì 15 Aprile alle ore 16,30 – PALAZZO CHIABLESE, Torino - inizio della visita guidata (durata circa ore 1,30)
Costo € 18,00 a persona compresa guida. Possessori carta musei costo € 7,00 a persona (compresa guida)
Prenotazione e pagamento in segreteria entro il 31 marzo 2015
POSTI ESAURITI

Programma scaricabile: